Ristrutturazione Appartamento di 63mq a Lecce

ร้องขอการเสนอราคา

หมายเลขไม่ถูกต้อง กรุณาตรวจสอบรหัสประเทศ รหัสพื้นที่และเบอร์โทรศัพท์
เมื่อคลิก 'ส่ง' ถือว่าฉันได้อ่านและยอมรับ นโยบายความเป็นส่วนตัว รวมทั้งยินยอมให้ข้อมูลถูกนำไปใช้ต่อไป
หมายเหตุ ในอนาคตคุณสามาถยกเลิกการอนุญาตได้ทุกเมื่อด้วยการส่งอีเมลไปที่ privacy@homify.com

Ristrutturazione Appartamento di 63mq a Lecce

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
โดย architetto stefano ghiretti เมดิเตอร์เรเนียน
Loading admin actions …

Ambienti fluidi a pianta aperta, un outdoor suggestivo e un'architettura che recupera i tratti distintivi della tradizione mediterranea rivisitandoli in chiave contemporanea, il tutto incorniciato dal paesaggio rurale del Salento. È senza dubbio una residenza da sogno quella che ci apprestiamo a scoprire oggi, di soli 63mq ma sapientemente ristrutturata dall'architetto Stefano Ghiretti. Dallo stato di fatto all'impeccabile risultato finale, esploriamo questa caratteristica abitazione in cui nulla è lasciato a caso.

1. 63mq da sogno

Anche la più piccola metratura può esprimere al meglio il suo potenziale grazie ad una accorta progettazione degli spazi. A confermarlo è proprio la casa ristrutturata che stiamo osservando, situata in provincia di Lecce, precisamente nell'area protetta di Ugento. La superficie di dimensioni limitate non ha infatti impedito all'Architetto di realizzare un contesto abitativo dal carattere scenografico e perfettamente ottimizzato per ottenere una maggiore funzionalità.

2. Lo stato di fatto

Facciamo un piccolo passo indietro per dare un'occhiata allo stato di fatto. La situazione iniziale prevedeva una struttura abitativa minimale, dall'aspetto anonimo e angusto, che presentava tra le altre cose un ulteriore limite: la peculiarità della collocazione all'interno di un'area soggetta a vincoli. Queste due sfide progettuali sono però state prontamente vinte dall'Arch. Ghiretti tramite un ripensamento complessivo della residenza.

3. Lo studio dei volumi

Determinante si è rivelato lo studio dei volumi e delle aperture sull'esterno: con alcuni espedienti, come la costruzione dell'arco e della scala esterna, il progettista è infatti riuscito a trasformare sensibilmente il look esterno della casa, conferendole persino un respiro molto più ampio.

3. 1 Lo studio dei volumi


4. Colori, materiali e illuminazione

A implementare l'effetto ottico di ampiezza e ariosità è inoltre l'astuta presenza del bianco come colore predominante, di materiali naturali come il legno in grado di alleggerire l'impatto visivo della struttura, e di un ben cadenzato sistema d'illuminazione. I punti luce installati scandiscono elegantemente gli spazi dell'abitazione, sia all'interno che all'esterno, contribuendo alla definizione di un'atmosfera sofisticata ed eterea.

5. Una struttura connessa con la natura

I 63 metri quadrati di partenza sono così stati razionalizzati ed enfatizzati anche grazie ad un equilibrato gioco volumetrico e strutturale, particolarmente rispettoso nei confronti del contesto naturale circostante. La casa appare infatti perfettamente integrata con la natura, arrivando persino a fondersi con essa nelle ore serali grazie allo schema cromatico pacato e alle delicate luci. Peraltro, risulta costante il contatto degli ambienti domestici con l'esterno, complici le ampie aperture e i numerosi spazi outdoor della casa.

6. Intervento negli interni

Grazie alla ristrutturazione, nonostante le dimensioni ridotte, la casa ora presenta una zona notte estesa in cui si sono ricavate ben tre camere, per un totale di sei posti letto, comprensive di aree dotate di doccia e di altri servizi. Cuore pulsante della residenza è invece la zona giorno, ariosa e fluida, con affaccio sul patio esterno dotato di tettoia e strettamente collegato con solarium e piscina.

7. Esterni suggestivi

Gli spazi esterni rappresentano un notevole plus per la casa, aumentandone significativamente la metratura utilizzabile e offrendo nuove funzionalità per l'abitare contemporaneo. I tanti archi, scalinate e differenze di altezze ma anche le colonne, i camminamenti e i numerosi angoli arredati rendono il cortile una vera e propria oasi di bellezza e comfort all'aria aperta. In questo scenario non può poi mancare uno specchio d'acqua in cui trovare relax nelle stagioni più calde.

7. 1 Esterni suggestivi

L'immersione nella natura salentina prosegue anche grazie all'area living ricavata sul tetto: un multifunzionale spazio ricreativo con vista sul territorio, predisposto per ogni occasione d'uso destinata alla convivialità.

โดย Casas inHAUS โมเดิร์น

ต้องการความช่วยเหลือสำหรับโปรเจคของคุณ?
ติดต่อเราได้เลย

ค้นพบแรงบันดาลใจให้บ้านของคุณ